Parigi Shopping - Parigi guida allo shopping - Parigi centri commerciali - Parigi negozi - Parigi mercatini

Autore: David Lefranc





Scarica Guida Parigi:
PDF da stampare e rilegare




Parigi Shopping, Francia

Avenue Montaigne e rue Faubourg St Honore

sono semplicemente il sogno per qualsiasi donna: tutte le più grandi firme della moda sono concentrate in quest'area. Boutique prestigiose ed atelier raffinatissimi, vale la pena andarci anche solo per dare un'occhiata alle vetrine che espongono come in un museo capi d'alta moda, gioielli e tessuti. Qui fra gli altri hanno la loro "maison" Dior, Chanel e Yves Saint Laurent.


Gli Champs Elysée

sono una lunga vetrina (quasi 2 km) per i grandi marchi internazionali; da Citroen a Peugeot, da Walt Disney alla Virgin, da Louis Vuitton al Club Med, tutte le grandi case gareggiano per mostrarsi in questa location esclusiva.


I Grand Boulevards

sulla riva destra della Senna, sono la zona più commerciale di Parigi, in cui si trovano tutte le principali catene internazionali e i grandi magazzini. Assolutamente da non perdere: Le Gallerie Lafayette, una vera gioia per gli occhi e Printemps, il tempio della moda e della profumeria, entrambi in Boulevard Haussmann. In Rue de Rivoli si trova La Samaritaine, uno dei più antichi grandi magazzini di Parigi.

Di assoluto interesse in questa zona sono i passages: gallerie commerciali che sin dal 1800 hanno rappresentato il cuore della vita parigina. Il Passage Vero-Dodat, paradiso del lusso e dello sfarzo, la Gallerie Vivienne, dalle imponenti arcate e vetrate neoclassiche ed il più antico Passage des Panoramas, aperto al pubblico nel 1800. Nei passage esistono ancora le antiche botteghe di antiquariato, librerie e originali boutique.


Les Halles e Rue de Turbigo

pullulano di negozi di ogni tipo, specialmente di moda giovane; provate i grandi magazzini Forum Des Halles, molto popolari tra i parigini. La zona del Pompidou è ottima per l'artigianato artistico e souvenirs.


L'isola St Louis ed il Marais

(il quartiere di Place de Vosges e dintorni), sono ottime zone per le gallerie d'arte, gli antiquari e le boutique dei giovani stilisti. Appena più in là, dietro l'Opera de Paris Bastille, non perdetevi il Viaduc des Arts: sotto le arcate restaurate di un vecchio viadotto ferroviario sono nati decine di negozi e laboratori che producono e vendono ogni tipo di artigianato.


Se siete alla ricerca di libri e oggetti d'arte più o meno rari dovete per forza fare una visita sulla Rive Gauche, nella zona compresa tra Blvd Saint Germain e Jardin du Luxembourg. Un tempo punto di ritrovo degli intellettuali, oggi è centro ricchissimo di librerie e negozi di antiquariato.



I mercatini di Parigi

A Parigi sono innumerevoli e di tutti i tipi, i parigini amano molto fare la spesa al mercato, avrete solo l'imbarazzo della scelta fra mercati dei fiori, di arte e antiquariato, mercati coperti alimentari e quant'altro. Ecco una piccola interessante selezione:

Mercato delle pulci Porte de Vanves

Nel cuore di Parigi 350 bancarelle vendono mobili, dipinti, stoffe, vetreria, gioielli antichi, cimeli militari fotografia, musica e bric-a-brac. Ogni weekend.

Av. Georges Lafenestre e av. Marc Sangnier. Metro: L13 Porte de Vanves

Mercato delle pulci Paris Saint Ouen

Il più grande mercato dell'usato parigino, è una cittadella degli acquisti che si estende su un'area vastissima e comprende al suo interno diversi mercati specializzati. Ottimi affari sono garantiti. Sabato, domenica e lunedì dalle 10 alle 18.

Metro: L4 Porte de Clignancourt

Marche Parisien de la Creation

Un originale mercato di artisti che vendono qui le loro opere: dipinti, sculture, fotografia, gioielli, ceramiche ed altro artigianato artistico. Ogni domenica dalle 10.00 alle 17.00.

A Montparnasse tra rue du Départ e rue de la Gaîté. Metro: L6 Edgar Quinet.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure




Scarica Guida Parigi:
PDF da stampare e rilegare

Destinazioni in Francia

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)