Napoli ristoranti - Napoli gastronomia - Napoli dove mangiare - Napoli mangiare e bere - Napoli dove cenare

Autore: sfilaw





Scarica Guida Napoli:
PDF da stampare e rilegare




Napoli Gastronomia, Italia

Un menù napoletano può iniziare con una bella mozzarella in carrozza, rigorosamente con l'acciuga, e proseguire con un primo piatto a scelta tra spaghetti alla puttanesca o con le vongole, oppure maccheroni al ragù napoletano, la cui preparazione richiede ancora oggi diverse ore rendendolo degno antagonista del ragù alla bolognese.

Come secondo consigliamo l'impepata di cozze oppure le triglie al cartoccio. Poi, per "rifarsi la bocca" da piatti a base di pesce, non c'è niente di meglio di un buon formaggio stagionato. A Napoli si può scegliere tra scamorza e caciocavallo: ricordatevi che più questi formaggi sono invecchiati più il loro sapore si sposterà dal dolce al piccante.

Per quanto riguarda i vini, alcune zone della regione Campania sono interamente coperte da vigneti, come ad esempio la provincia di Avellino. In questa zona vengono prodotti in abbondanza alcuni vini celebri: il Greco di Tufo DOC, il Taurasi DOCG e il Fiano di Avellino. Quest'ultimo è ideale come aperitivo e per accompagnare piatti di pesce. Altri vini da citare sono il Lacryma Christi del Vesuvio che può essere bianco, rosso o rosato e l'Aglianico del Taburno.

Continuiamo questo menù napoletano con i dolci della tradizione pasticcera napoletana: un babà, solitamente al rum, o una sfogliatella, oppure degli struffoli. Noi vi consigliamo comunque di non perdervi l'occasione di assaggiare la vera pastiera napoletana, il dolce dal sapore inconfondibile tipico di questa terra, composto da grano e ricotta e aromatizzato con essenza di fiori d'arancio.

La conclusione di un pranzo come questo non può prescindere da caffè e ammazzacaffè, soprattutto a Napoli. Preparatevi a gustare uno dei caffè migliori che abbiate mai assaggiato: i napoletani sono dei veri maestri nel plasmare la miscela trasformandola in un'opera d'arte! Dopo il caffè è il turno, ovviamente, del limoncello, profumatissimo liquore digestivo prodotto con le bucce dei famosi limoni di Sorrento o della Costiera Amalfitana e spesso utilizzato per aromatizzare creme e dolci.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure







 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)