Genova Musei - Genova Acquario – Genova Museo del mare – Genova Galleria di Palazzo Rosso - Genova Palazzo Ducale

Autore: pdug





Scarica Guida Genova:
PDF da stampare e rilegare




Genova Musei E Gallerie, Italia

La Card dei Musei consente di accedere a tutti i musei di Genova convenzionati; dà diritto anche a sconti e agevolazioni all' Acquario di Genova e in molti teatri.

I musei al Porto Antico:

Acquario

L'Acquario di Genova, progettato dagli architetti Renzo Piano e Peter Chermayeff, con i suoi 10.000 metri quadrati e le sue 71 vasche, è il più grande acquario d'Europa. Le vasche riproducono gli habitat del Mediterraneo e degli oceani, del polo e dei tropici, e ospitano più di 500 specie ittiche che qui vivono e si riproducono.
Il pubblico può osservare da vicino le abitudini segrete di pesci, molluschi, squali, delfini, meduse, e di molti altri animali come coccodrilli, rane, serpenti, pinguini e foche. La grande missione dell'Acquario di Genova è sensibilizzare il pubblico alla gestione responsabile degli ambienti acquatici.
Informazioni
: www.acquario.ge.it/

Galata - Museo del Mare

Con i suoi 10.000 metri quadrati di esposizione, il museo combina tradizione e innovazione tecnologica. Spettacolari ricostruzioni di cantieri e ambienti portuali, postazioni multimediali, spettacolari effetti sonori e visivi fanno ripercorrere la storia della navigazione dal remo alla vela, dai piroscafi a vapore alle lussuose navi da crociera. In esposizione anche strumenti nautici, atlanti, carte nautiche, armi e quadri antichi.
Orari: Marzo - Ottobre 10.00 - 19.30; Novembre - Febbraio: 10.00 - 18.00 e Sabato, Domenica 10.00 - 19.30. Chiuso lunedì. Informazioni: +39 010 2345655

Museo Nazionale dell'Antartide

Il museo è nato per far conoscere l'Antartide e le ricerche svolte dalle spedizioni italiane in Antartide. L'esposizione si avvale di un allestimento interattivo e dinamico. Il percorso offre al visitatore reperti antartici (collezione glaciologica, geologica, mineralogica e paleontologica), spettacolari filmati, ricostruzione di ambienti, tutto ciò per imparare a conoscere una terra ancora ignota ma al tempo stesso così ricca ed affascinante.
Dove: area Expo, Porto Antico. Informazioni: +39 010 2543690



I musei di Strada Nuova:

Galleria di Palazzo Bianco

Importante raccolta di pittura europea, italiana e genovese dal XVI al XVIII secolo: capolavori e dipinti italiani (Caravaggio, Veronese), fiamminghi (Hans Memling. Gerard David, Jean Provost, Rubens, Van Dyck), olandesi (Steen), francesi (Vouet, Lancret) e spagnoli (Zurbaràn, Murillo). Oltre ad una vasta rassegna della pittura genovese fra il Cinque e Settecento.
Orario: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9-19; sabato e domenica 10-19; lunedì chiuso.
Informazioni: tel.  +39 010 2476351

Galleria di Palazzo Rosso

Nella lussuosa cornice dell'antica dimora genovese dei Brignole-Sale, è esposta la ricca quadreria che comprende dipinti raccolti dalla famiglia in due secoli. Tra gli artisti esposti: Veronese, Guercino, Strozzi, Grechetto, Carbone, Van Dyck, Dürer e molti altri ancora.
Orario: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9-19; sabato e domenica 10-19; lunedì chiuso.
Informazioni: tel.  +39 010 2476351

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Nella suggestiva cornice di un palazzo cinquecentesco si snoda un vasto percorso museale che riunisce le collezioni accumulate dalle 4 famiglie che abitarono il palazzo: Grimaldi, Pallavicino, Doria e Spinola. La quadreria vanta opere dei maggiori artisti genovesi, fiamminghi ed europei, oltre ad un'importante collezione di ceramiche. Tra i dipinti esposti opere di Rubens, Van Dyck, Grechetto, Valerio Castello, e molti altri.
Orario: Martedì–Sabato: 8.30 - 19.30; Domenica: 13.30 - 19.30; Chiuso: lunedì
Informazioni: +39 010 2705300

Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale nel XIV secolo fu la residenza del primo Doge di Genova, Simon Boccanegra. Da allora fu la sede del potere dei Dogi. Nei secoli successivi subì distruzioni e molte modifiche che ne cambiarono totalmente il volto.
Restaurato nel 1992 per le celebrazioni colombiane, da allora è sede più importante di Genova per mostre, eventi culturali e congressi.
Informazioni: www.palazzoducale.genova.it - Tel. +39 010 5574000

Museo d'arte contemporanea Villa Croce

Una collezione di oltre 3.000 opere di arte astratta italiana e straniera.
Tra le collezioni permanenti del museo si ricorda la raccolta di arte astratta italiana e straniera Maria Cernuschi Ghiringheli. Particolare interesse riveste il nucleo delle opere del primo Astrattismo Italiano: Licini, Soldati, Fontana, Magnelli Reggiani, Radice, Ghiringhelli, Munari, Melotti. E della ricerca tra anni '50 e '80: Consagra, Manzoni, Agnetti, Icaro, Aricò, Bonalumi, Calderara, Colla, Uncini, Megert, Martini, Olivieri, Nigro, Verna.
Dove: via J. Ruffini 3. Tel.: +39 010 580069

Museo di Sant'Agostino

Questo suggestivo museo è ospitato in convento agostiniano del XIII secolo composto da una chiesa gotica e da ambienti raccolti intorno a due chiostri. È un grande museo della scultura genovese, che consenta di compiere un percorso completo dall' alto Medioevo all'età moderna (XVIII secolo). Le collezioni sono arricchite inoltre da affreschi staccati e opere di pittura monumentale, e ci sono sezioni specifiche dedicate alla scultura in legno e in avorio.
Orario: martedì-venerdì 9-19; sabato e domenica 10-19; lunedì chiuso.
Informazioni: tel. +39 010 2511263

Castello D'Albertis - Museo delle Culture del Mondo

In un castello in stile neogotico che domina la città di Genova, sono esposte le collezioni etnografiche ed archeologiche raccolte dal capitano D'Albertis durante i suoi moltissimi viaggi in America, Africa, Oceania ed Asia: è una vasta collezione di manufatti, reperti archeologici, utensili e oggetti rituali, materiale fittile e tessile.
Dove: da Via Balbi prendere l'ascensore Castello D'Albertis-Montegalletto
Orario: Ottobre - Marzo: Mar-Ven Ore 10-17; Sab e Dom Ore 10-18. Aprile-Settembre: Mar-Ven 10-18; Sab e Dom 10-19.
Informazioni: +39 010 2723820

Museo d'arte orientale "E. Chiossone"

Il museo espone il ricchissimo patrimonio di arte giapponese ed orientale, raccolto in Giappone da Edoardo Chiossone. In mostra opere giapponesi di varie epoche: pittura, armi e armature, smalti, ceramiche, porcellane, stampe, strumenti musicali, maschere teatrali, costumi e tessuti, e una ricca collezione di grandi sculture del Giappone, Cina e Siam.
Orario: Martedì - venerdì 9-13; sabato e domenica 10-19; lunedì chiuso.
Informazioni
: tel. +39 010 542285

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure







 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)