Vita Notturna Milano - Divertimenti Milano - discoteche Milano - brunch Milano - caffè e bar Milano

Autore: Gabriele





Scarica Guida Milano:
PDF da stampare e rilegare




Milano Divertimenti, Italia

Nemmeno il più viveur dei milanesi riuscirebbe ad avere un quadro completo di tutti i locali di Milano. Centinaia e centinaia tra bar, lounge bar, wine bar, pub, club, cafè, bistrot, birrerie, enoteche, live music bar e molto altro ancora. L'offerta notturna milanese è profondamente diversificata e in continua trasformazione, come tutto ciò che riguarda questa eclettica città. Troviamo locali dall'arredamento spiccatamente hi-tech, oppure ispirati alla savana, con sedie leopardate, palme e finte teste di elefante. Wine bar dallo stile minimal giappo ed altri in cui sembra di stare a Bollywood, dall'arredamento alla musica di sottofondo. Atmosfere per tutti i gusti e per tutti gli stati d'animo: i milanesi si divertono a variare, e se resiste ancora la figura dell'habitué, la maggior parte preferisce il brivido dell'imprevisto e il piacere della novità.

Una delle caratteristiche più interessanti è che la Dolce Vita milanese comincia molto presto: non è necessario attendere l'imbrunire per stare in compagnia e divertirsi.

Un'abitudine che ha preso piede da qualche anno è il brunch, rito dalle radici newyorkesi che si è diffuso in Italia proprio a partire da Milano. Fusione tra il breakfast e il lunch, il brunch nasce proprio per soddisfare gli appetiti del "giorno dopo" di chi è rientrato all'alba. Il sabato e la domenica mattina, dalle 10 alle 14, molti locali di Milano offrono sontuosi brunch.

Un altro rito irrinunciabile è naturalmente lo happy hour, o aperitivo, a cui i milanesi non rinuncerebbero per nulla al mondo. Dalle 18 alle 21:30 praticamente in tutti i locali di Milano si possono consumare elaborati cocktail accompagnati da buffet sostanziosi e composti da numerose portate, dai primi piatti ai secondi di carne o pesce. Il tutto per una cifra che va dai 5 ai 10 euro a cocktail.

Le zone in cui si concentrano la maggior parte dei locali sono Porta Ticinese, i Navigli e Porta Romana, ma se vi trovate da un'altra parte e vi prendesse la voglia di un cocktail, ricordatevi che in ogni angolo di Milano esiste un happy hour.

 

 

Ecco alcuni suggerimenti sui luoghi in cui assaporare la Dolce Vita milanese:

Per il brunch:

  • Diana Garden: Il giardino dell'Hotel Diana Majestic, ospitato in un palazzo dei primi del Novecento in stile Art Nouveau, è uno dei più belli di Milano. Menù superlativo, ambiente spettacolare e come clientela fissa personaggi del mondo dello spettacolo e della politica. (Viale Piave 42)
  • Le biciclette: Ex negozio di biciclette, atmosfera newyorkese, arredamento minimalista e hi-tech, esposizioni di fotografia e scultura. Il Brunch è davvero ottimo e di alta qualità.
  • Tribeca Lunge: Ambiente cool, molto frequentato da personaggi dello spettacolo, buffet italo-americano con molte proposte allettanti.

 

Per l'happy hour:

  • Magenta: uno dei locali più celebri e frequentati di Milano. Situato in pieno centro e con un gustoso buffet.
  • Roialto: Per un aperitivo in uno dei locali più esclusivi e glamourous di Milano.
  • Volo: da provare in primavera e in estate, quando l'happy hour si sposta nel bellissimo giardino circondato da antiche mura. Il buffet è di alta qualità e molto abbondante.
  • Palo Alto: Buffet molto vario, cocktail a regola d'arte, molto affollato.
  • Officina 12: Ricavato in un ex fabbrica, ambiente stile loft con open space e soppalco, bel giardino interno e un buffet ricco. E' anche una pizzeria.
  • Corso Como 10: Ristorante, boutique, libreria, showroom, galleria e wine bar. Un luogo estremamente cool, ospitato in una tipica casa milanese con giardino interno, per una serata speciale.

Per proseguire la serata

  • Hollywood: è la discoteca più celebre d'Italia. Frequentata da modelle, stilisti, attori, politici e altro. Musica commerciale e piste per mettersi in mostra. Rigida selezione alla porta, privé off limit.
  • Loollapalozaa: affollato, selvaggio e sfrenato. Si balla sui tavoli, si beve rom e tequila, si suda e ci si diverte.
  • Alcatraz: Nella zona nord di Milano si trova il locale più grande della città: centinaia di metri quadrati illuminati da uno degli impianti più sofisticati esistenti in commercio, concerti dal vivo e dj set internazionale. Clientela di tutte le età.
  • Atlantique: Musica house suonata dai dj più famosi, ristorante, bar, privè. Locale molto fashion aperto dagli stilisti Dolce & Gabbana.

Per la musica dal vivo

  • Rolling Stone: Nel tempio del rock di Milano in vent'anni di attività sono passati proprio tutti: dagli Iron Maiden a Ben Harper, dai Black Sabbath ai Massive Attack.
  • Le Scimmie: è uno storico locale situato sui Navigli, il primo ad organizzare musica dal vivo. Consigliato agli amanti del jazz.
  • Blue Note: il tempio del jazz a Milano e il primo locale in Europa della nota brand americana. La programmazione garantisce sempre la qualità assoluta del meglio della scena jazz mondiale, aprendosi anche alle contaminazioni, al latin e brasilian, al rythm and blues.
  • Magazzini Generali: musica dal vivo di tendenza, dj set direttamente dai rave party di Londra, installazioni multimediali.
  • Leoncavallo: il centro sociale più famoso d'Italia, in cui si organizzano concerti con artisti italiani ed internazionali, fiere enogastrononiche, convegni.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure




Scarica Guida Milano:
PDF da stampare e rilegare

Destinazioni in Milano

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)