Milano monumenti - Milano palazzi storici - Milano Castello Sforzesco - Milano Teatro La Scala - Milano Palazzo Reale

Autore:  scalleja





Scarica Guida Milano:
PDF da stampare e rilegare




Milano Palazzi E Monumenti, Italia

Edifici e monumenti che testimoniano la storia di questa città, centro economico e culturale d'Italia...

Castello Sforzesco
Il nucleo originale risale al 1450, costruito per volere del duca Francesco Sforza. Nel corso dei secoli subì varie trasformazioni, dovute anche a particolari vicissitudini che ne intaccarono gravemente la struttura. Finalmente verso la fine del 1800 si effettuò un restauro sostanziale di tutto il complesso. Il Castello Sforzesco è un edificio maestoso, che racchiude nel suo interno splendidi cortili in stile gotico-rinascimentale e sale spettacolari, progettate da Leonardo e affrescate da maestri della pittura come il Bramante, chiamati alla corte di Ludovico il Moro. Il Castello è oggi sede di importanti esposizioni artistiche.

Cimitero monumentale
Questo imponente cimitero fu costruito intorno al 1860 utilizzando uno stile lombardo con forme dichiaratamente bizantine. Tra statue, cappelle e altre opere d'arte, ci sono le tombe di alcuni tra i più illustri personaggi della cultura italiana ed europea tra cui Alessandro Manzoni, Salvatore Quasimodo, Eugenio Montale e Maria Callas.

Palazzo reale
Situato in Piazza Duomo, il Palazzo Reale è un edificio antichissimo, che risale addirittura al 1100 e fu attraverso i secoli dimora dei potenti signori di Milano, dai Visconti agli Sforza, dai governatori spagnoli ai dominatori austriaci. Al suo interno oggi vengono ospitate esposizioni artistiche temporanee.

Arco della pace
Al centro di Piazza Sempione sorge questo imponente monumento alto circa 25 metri, risalente all'epoca napoleonica. Opera in stile neoclassico decorata con sculture di marmo e colonne corinzie, l'Arco della Pace è sormontato sulla cima da una suggestiva sestiga in bronzo.

Teatro La Scala
Tempio dell'Opera eretto attorno alla fine del 1700 sui resti della Chiesa di Santa Maria della Scala da cui prese il nome. Tra queste mura prestigiose debuttarono i grandi nomi della lirica: Rossigni, Donizetti, Bellini Puccini e, nel 1839, Giuseppe Verdi che quel giorno si trasferì al Grand Hotel de Milan, dove visse fino alla morte. Il Teatro La Scala, celebre in tutto il mondo, sorge su un lato della bellissima e omonima Piazza, con al centro il monumento a Leonardo da Vinci e su un altro lato lo splendido Palazzo Marini.

Colonne di San Lorenzo
Si tratta dell'unico monumento risalente all'epoca romana, sopravvissuto fino ai giorni nostri. Queste sedici colonne poste di fronte alla Basilica di San Lorenzo sono tutto ciò che resta di un antico tempio romano, probabilmente risalente al II secolo.

Villa Belgiojoso Bonaparte
Detta anche Villa Reale, progetta dall'architetto Leopoldo Pollack, allievo di Piermarini, ed edificata tra il 1790 e il 1796, Villa Belgiojoso Bonaparte è uno dei massimi esempi di architettura neoclassica in Europa. Gli interni sono caratterizzati da ampi saloni impreziositi da magnifici stucchi e decorazioni, declinati in raffinati colori delicati. Bellissimo l'affresco della sala da pranzo "Parnaso", capolavoro di Andrea Appiani. Gli esterni sontuosi sono incorniciati dallo splendido giardino all'inglese. La villa ospita il Museo dell'Ottocento (GAM – Galleria d'arte Moderna) e nel giardino il PAC – Padiglione di arte Contemporanea.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure




Scarica Guida Milano:
PDF da stampare e rilegare

Destinazioni in Milano

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)