Gianni, impiegato in una casa editrice, 42 anni - continua >> , Firenze: Guida Firenze: Italia - Nozio 0%





Gianni, Impiegato In Una Casa Editrice, 42 Anni - Continua >>, Italia

Quali sono le tre cose che, da cittadino di Firenze, ami di più della tua città?
Da cittadino di Firenze mi piace tantissimo camminare sui Lungarni al tramonto...

vi garantisco che assisterete ad uno spettacolo molto, ma molto emozionante. In seconda battuta, passeggiare in una giornata di sole nel Parco delle Cascine. Chilometri e chilometri di verde e, se avete portato con voi un paio di scarpe da ginnastica, la passeggiata può tranquillamente diventare una corsetta. È il luogo preferito da noi fiorentini per una sana sgambata. Come terzo consiglio,un classico: una passeggiata per il Viale dei Colli fino ad arrivare a Piazzale Michelangelo, dove poter godere di uno dei migliori panorami della città. Per finire, ne aggiungo anche una quarta: perdersi in Oltrarno, ovvero nei quartieri di San Frediano e Santo Spirito, zone della vecchia Firenze popolare dove ancora si respira l'aria di una volta, tra viuzze e vicoli pieni di botteghe artigiane, dove si può comperare qualcosa di veramente tipico e caratteristico.

Qual è una cosa che invece non sopporti? Non sopporto la mentalità un po’ provinciale di noi fiorentini, ci ha nel tempo penalizzati, vi è stato sempre un rifiuto nell'accettare le novità, i cambiamenti, l’innovazione. Una sorta di diffidenza verso il nuovo.

Nei dintorni di Firenze dove porti a pranzo un amico? Potrei consigliare una moltitudine di posti, tuttavia mi limiterò ad indicare: il Ristorante La Bianchina di Via Cassia 36, località Bottai, nel Comune di Impruneta; è vicino a Firenze, in prossimità dello svincolo Certosa dell' A1. Si mangia toscano e anche pizza. Consigliati i carciofi fritti. Locale storico. Poi, il Ristorante Trianon, in Via Dante da Castiglione 20, località Cercina nel Comune di Sesto Fiorentino, a 10 minuti da Firenze. Consigliato per il fritto alla "ragnatela". Ancora, il Ristorante Antico Forno (via di San Romolo 118, località case di San Romolo, comune di Bagno a Ripoli). Cucina toscana, si mangia anche in giardino quando il tempo lo permette, si trova a circa venti minuti dalla città in direzione sud. Essendo in posizione collinare, lo consiglio quando in città si "boccheggia" dal caldo. Quarta e ultima, la Trattoria Di Sor Paolo in Via Cassia per Firenze 40, Comune di San Casciano in Val di Pesa. Bellissimo posto e ottima cucina toscana. È a 20/30 minuti da Firenze e ve lo consiglio perchè vi troverete al confine tra la provincia di Firenze e quella di Siena, quindi in piena zona Chianti, ho detto tutto!

Ti viene in mente un personaggio della storia, della letteratura,
dell’arte o dello spettacolo che rappresenta di più Firenze?
In primis, ovviamente Dante...che a mio modesto parere, sta diventando giorno dopo giorno, vista la situazione attuale italiana, ahimè sempre più attuale. Ci fosse stato ancora lui oggi, di bacchettate ne avrebbe riservate a tanti. Venendo ai tempi più recenti, direi lo stilista Ferragamo, vero e proprio genio e precursore della moda italiana. Oppure la mitica Margherita Hack, che con parole semplici riesce a spiegare cose complesse ai profani di astronomia e scienza. Per ultimo, Robertaccio (Benigni), una vera forza della natura!

Mi consigli una bella libreria e un negozio di dischi ben fornito?
Librerie: la Edison, in piazza della Repubblica, in pieno centro; libreria molto grande con al primo piano anche il bar. Libreria Parterre, in viale Don Minzoni, fuori dal centro e dalla confusione, anche questa con caffè. Poi la Libreria Cuculia in via dei Serragli, in centro; con caffè e cucina, molto particolare. Se vi va di allontanarvi, con un mezzo pubblico che parte dalla Stazione di Santa Maria Novella arrivate in 15 minuti a Sesto Fiorentino, dove in via Antonio Gramsci 334, trovate la Libreria Rinascita. Negozi di dischi: nel Sottopassaggio della Stazione trovate la Galleria del Disco, negozio fornito di tutto e di tutti i generi. Un altro, Disco Mastelloni, in Piazza del Mercato centrale, specializzato in musica tecno/house. E per ultimo,Yellow Record, in periferia, in Via Torcicoda. È fornito di dvd, cd e vinili di importazione, ci trovi principalmente musica alternativa.
 
E per concludere, cosa non si deve MAI fare a Firenze?
Sarò breve: se piove, non prendere ASSOLUTAMENTE l'auto, rimarreste bloccati per ore e ore nel traffico. A Firenze, quando piove, gli automobilisti impazziscono!!!! E, ultimo consiglio, mai, dico MAI, festeggiare per una vittoria o per un gol della JUVENTUS. Non è una squadra molto amata dai fiorentini, uomo avvertito...

Autore:Nozio



Destinazioni in Firenze

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)