Gite fuori porta Firenze: Fiesole, Vinci, Greve in Chianti







Firenze Gite Fuori Porta, Italia

I dintorni di Firenze costituiscono un'ottima occasione per scoprire il fascino della storia, rilassarsi, divertirsi e assaporare alcune delle tante specialità culinarie toscane. Desideriamo suggerirvi tre itinerari, tre modi per entrare in contatto con l’anima di Firenze e dei suoi immediati dintorni.


Fiesole [8 km]
La zona di Firenze vanta solide radici etrusche, di cui tra l'altro i fiorentini sono molto orgogliosi. A soli 8 km da Firenze, su una collina che domina tutta la vallata, sorge Fiesole, città molto più antica di Firenze: quest'ultima infatti venne fondata dai romani subito dopo aver conquistato la città etrusca nel I secolo a.C. Da Boccaccio a Carducci, molti letterati hanno cantato le bellezze di questa cittadina nella quale stupende rovine etrusche e romane sono sopravvissute al logorio del tempo. Da non perdere: la zona archeologica con il Teatro romano del I secolo a.C., le Terme datate al tempo di Silla, il Tempio Etrusco del III secolo a.C. e il Museo Archeologico in cui sono conservati numerosi reperti del XV e XIV secolo a.c.


Vinci [38 km]
Meta ambita dai turisti di tutto il mondo, il Museo Leonardiano a Vinci (38 km da Firenze) è ospitato nel Castello dei Conti Guidi e raccoglie una collezione di macchine e modelli progettati dal grande scienziato toscano, come lo spettacolare paracadute e moltissimi disegni di progetti incompiuti. Dopo aver visitato il museo, ritagliatevi un po' di tempo per passeggiare lungo le stradine di Vinci, luogo incantevole decretato città solo negli anni '50, in occasione del quinto centenario della nascita di Leonardo. Informazioni sul Museo Leonardiano tel. +39 0571 56055


Greve in Chianti [30 km]
Greve è situato a 30 km da Firenze ed è considerato la "Porta del Chianti", terra nella quale si coltivano le vigne dell’omonimo e celebre vino toscano, insignito del marchio DOCG. Da sempre importante centro agricolo e commerciale, Greve in Chianti è conosciuto anche per la produzione dell'ottimo olio extravergine d'oliva toscano e per le numerose gastronomie che vendono prodotti tipici come la finocchiona e il formaggio marzolino. Da non perdere: Piazza Matteotti, l'antico "mercatale" asimmetrico circondato di portici e terrazze fiorite e un bicchiere di Chianti Classico in una delle pittoresche cantine della città.

 

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure




Destinazioni in Firenze

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)