Escursione TOP: poca fatica tanta soddisfazione!!!... e qualche bicchierino che non fa mai male .-)


Guida di Auronzo di Cadore Itinerari Escursione TOP: poca fatica tanta soddisfazione!!!... e qualche bicchierino che non fa mai male .-), Italia









Auronzo di Cadore Escursione TOP: Poca Fatica Tanta Soddisfazione!!!... E Qualche Bicchierino Che Non Fa Mai Male .-), Italia

Se non siete scalatori, ma non siete nemmeno di quelli che si vantano di essere stati in cima alla montagna e ci sono arrivati in macchina, consiglio a tutti una gita tranquilla e gratificante.

Un po' di fatica la mattina così vi viene fame per il pranzo (dai per una volta però mangiate in rifugio!!!, non al sacco e comunque portatevi le eventuali immondizie a valle ok?). la mattina verso le 9.30/10 arrivate a Misurina (frazione di Auronzo di Cadore!, raggiungibile da auronzo-cortina-dobbiaco), prendete la strada per le Tre Cime di Lavaredo (montagne di Auronzo di Cadore!) e fermate e parcheggiate la macchina al Lago Antorno.

Si va a Monte Piana (sempre comune di Auronzo di Cadore!), ma per il sentiero nel bosco, non per la strada asfaltata dove transitano le navette dà e per il rifugio. camminata in salita per circa 2 ore, tranquilla alla portata di tutti, bambini compresi.

Si arriva su con una discreta fame e consiglio di mangiare verso le 12/12.30 prima che il Rifugio Bosi si riempia. mi raccomando, ordinate quello che c'è sul menù, l'insalata di scampi potrete averla se sceglierete di andare alll'aperitivo in centro a Cortina! dopo un'ottima mangiata, mezzo di vino rosso e un caffè corretto siamo pronti per farci un giro sulla cima piatta del Monte Piana, tra trincee della prima guerra mondiale e panorami mozzafiato. rimarrete estasiati credetemi, un po' come su tutte le Dolomiti del resto, ma qui vedete tutto a 360°.

Scendendo verso le 16/16.30 fate la stessa strada dell'andata e giunti al Lago d'Antorno troverete il lungo serpentone di auto che scendono dalle Tre Cime (guidate da quelli che dicono di essere stati in cima alla montagna e hanno pure pagato salato per andarci e che stanno pregustando l'insalata di scampi:-). non fatevi distrarre troppo, entrate nel Rifugio Lago D'Antorno, chiedete di Mario e fatevi dare un (due, tre...) bicchierino di grappa della casa. prendete l'auto (fate guidare chi se la sente mi raccomando!!!) e fermatevi di nuovo a Misurina.

Noleggiate l'ultimo pedalò disponibile e fatevi un giro sul lago di Misurina. andate proprio al centro e fermate tutto... lasciatevi cullare dalle dolci acque e lasciate che l'imbarcazione si muova da sola gustandovi il tramonto sul Sorapis, i Cadini, in lontananza vedrete anche Monte Piana e vi riuscirà difficile credere che solo 2 ore prima eravate là e ci siete arrivati a piedi!!!

Sulla strada principale il serpentone di auto si attenua pian piano e potrete partire senza traffico, quando tutti sono già rientrati. Rientrate alla base per una bella doccia e poi potete finire la serata in bellezza andando a far festa in una dei tanti tendoni di feste campestri disseminati per tutto il Cadore, l'Ampezzano o la Pusteria (a seconda di dove siete alloggiati).

Se alloggiate ad Auronzo c'è solo l'imbarazzo della scelta in estate, passate prima all'Apt e fatevi dare l'elenco delle manifestazioni. Un consiglio: non fatevi mancare un giro sul Fun bob ad Auronzo (fantastico!!!) e un altro giro di spritz/birra al Ribotta Art Bar ai piedi della pista di bob al vostro arrivo.

Ovviamente questo è un itinerario estivo, ma con qualche piccola variazione (lago ghiacciato per esempio :-) può essere fatto anche d'inverno.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure







 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)