Guida turistica Padova: Guida Padova: Italia - Nozio 0%

Autore: Fabio Macòr








Padova, Italia

Più nota, forse, come città di S. Antonio, Padova è una delle maggiori città d'arte italiane, segnata da 3000 anni di storia.

Giotto ed i suoi capolavori caratterizzano la città! Ma non solo... Il panorama artistico è dominato dalla figura di Giotto che compie a Padova, nella Cappella degli Scrovegni, il suo capolavoro; al grande maestro toscano seguono Guariento, Altichiero, G. de' Menabuoi, che lasciano stupendi cicli di affreschi.

Nel 1405 Padova è unita al dominio di terraferma di Venezia, ma mantiene il primato artistico fino alla metà del '400 grazie a Donatello e Mantegna. Nel '500, sotto il governo della Serenissima, Padova conosce un grande rinnovamento.

La città è circondata da una nuova cinta muraria bastionata che ne determina la definitiva forma urbana. Sorgono nuovi edifici pubblici e maestose chiese; l'Università vive un periodo di grande splendore: vi insegna, fra gli altri, Galileo Galilei e si inaugurano, primi in Europa, l'Orto Botanico ed il Teatro Anatomico. La scenografica sistemazione del Prato della Valle, conclude, a fine '700, i quattro secoli di dominio veneziano. Padova passa all'Austria fino all'annessione al Regno d'Italia (1866). Padova conserva pressoché intatta la sua inconfondibile struttura urbana, fatta di strette vie porticate e di piazze monumentali, di case modeste e di imponenti edifici che custodiscono splendidi tesori.

Padova ospita una vasta scelta di Musei e Collezioni, che spaziano dalle tradizionali raccolte di opere d'arte a collezioni uniche nel loro genere in Italia.

I Musei Civici Eremitani offrono un'ampia panoramica sulla storia paleoveneta e romana della città e un'incredibile raccolta di dipinti realizzati tra il Duecento e l'Ottocento dai grandi maestri della pittura italiana, tra cui Giotto, Guariento, Bellini, Tintoretto e molti altri. Vai alla scheda del monumento.

Il Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea: ospitato nelle sale del Piano Nobile del Caffè Pedrocchi, documenta fatti e protagonisti di un secolo e mezzo di storia padovana e nazionale, dal tramonto della Repubblica Veneta (1797) alla promulgazione della Costituzione Repubblicana (1948).

Contenuti: Provincia di Padova - Immagini: Comitato APT delle Città d'Arte, Regione Veneto

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure







 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)