Visitare Praga: Cattedrale di San Vito, Chiesa di San Nicola, Chiesa Santa Maria di Tyn


Guida di Praga, Repubblica Ceca


Autore: Vince¦ünt





Scarica Guida Praga:
PDF da stampare e rilegare




Praga Chiese, Repubblica Ceca

Cattedrale di San Vito
La più antica cattedrale gotica dell’Europa orientale, tra le chiese di Praga quella senza dubbio più conosciuta; sorta nel 1344 all’interno del Castello di Praga e commissionata all’architetto Mathieu d'Arras da parte dell’imperatore Carlo IV. Al suo interno sono avvenute le incoronazioni di ben trenta principi e re boemi; un luogo dove si respira un’atmosfera straordinaria e dove, salendo sulla grande torre meridionale, si gode di una bella vista di Praga. Vi colpiranno la splendida facciata neogotica e le vetrate dei migliori artisti boemi ma non dimenticherete facilmente neppure il mausoleo reale con la tomba di Ferdinando I d’Asburgo e le pietre decorate che tempestano le pareti della Cappella di Venceslao.

Prazský hrad - III. nádvorí
Praha 1 - Hradcany
119 00

Orario di apertura
1. aprile - 31. ottobre
9.00 – 17.00 Lunedì - Sabato
12.00 – 17.00 Domenica
1. novembre - 31. marzo
9.00 – 16.00 Lunedì – Sabato
12.00 – 16.00 Domenica


Chiesa di San Nicola (Mikulás)
Nel quartiere di Malá Strana, la Chiesa di San Nicola è l’espressione più elevata del barocco ceco; risale al seconda metà del XVII secolo ed è inserita nel panorama del Castello di Praga. La sua cupola con lucernario, la brillante facciata ornata dalle sculture di Braun e le due torri, rappresentano una delle immagini più celebri della città; recentemente restaurata, possiede affascinanti interni con preziose decorazioni e sorprendenti effetti di luce creati dal genio di Johann Dientzenhofer. Durante il periodo estivo ospita numerosi concerti classici che vedono protagonista l’ antico organo utilizzato da Wolfgang Amadeus Mozart.

Malostranské námestí 556/29
Praha 1 - Malá Strana
118 00

Orario di apertura
1. marzo – 4. novembre
9.00 – 17.00 tutti i giorni
21. dicembre – 1. gennaio
9.00 – 16.00 tutti i giorni


Chiesa Santa Maria di Tyn
Fino al 1621 questo affascinante edificio gotico nel cuore di Stare Mesto era meta dei seguaci di Jan Hus e del movimento hussita; dopo l’incendio del 1689 fu avviata una ricostruzione barocca, logico seguito dell’avvenuta restaurazione cattolica. Dotata di due torri di 80 metri ciascuna, la Chiesa di Santa Maria di Tyn è uno dei più fulgidi simboli di Praga, visitabile per pochi minuti prima e dopo le funzioni religiose. Il suo interno conserva una fonte battesimale del XV secolo e la tomba di Tycho Brahe, astronomo al servizio di Rodolfo II.

Staromestské námestí 604
Praha 1 - Staré Mesto
110 00

L’ingresso alla cattedrale è possibile solo tramite un previo accordo.


Chiesa della Vergine Maria della Vittoria

Uno dei luoghi di pellegrinaggio di Praga più conosciuti all’estero, si trova a Malá Strana e la sua architettura richiama il primo barocco ceco. E’ famosa nel mondo per la statuetta in cera del Bambin Gesù di Praga, posto sull’altare della chiesa dal lontano 1628; il guardaroba che accompagna questa reliquia si compone di diverse mantelline, una di queste addirittura ricamata a mano da Maria Teresa d’Austria, l’imperatrice!

Karmelitská 9
Praha 1 - Malá Strana
118 00

Orario di apertura
gennaio - dicembre
8.00 – 19.00 lunedí - sabato
8.30 – 20.00 domenica


Cattedrale Ortodossa di SS Metodio e Cirillo
In questa chiesa vicina a Piazza Carlo, intitolata ai due evangelizzatori di Bisanzio, avvenne il suicidio collettivo della formazione partigiana che uccise il governatore nazista di Praga, Reinhard Heydrich; braccati dai soldati tedeschi e rifugiatisi all’interno della chiesa, questi eroi della Resistenza si diedero la morte per sfuggire alla cattura. Un luogo oltremodo sacro.

Resslova / Na Zderaze
Praha 2 - Nové Mesto
120 00

Orario di apertura
ottobre - marzo
10.00 – 16.00 martedì - domenica
aprile – settembre
10.00 – 17.00 martedì – domenica


Monastero di San Giorgio
Il Castello di Praga conserva il primo monastero boemo condotto da suore benedettine. Al suo fianco, si erge la splendida basilica del X secolo, risalente all’epoca di Vratislao I.

U Svatého Jirí námestí
Praha 1 - Hradcany
119 08

Orario di apertura
aprile - ottobre
9.00 – 17.00 tutti i giorni
novembre - marzo
9.00 – 16.00 tutti i giorni


Sinagoga di Gerusalemme
Il quartiere ebreo di Praga è arricchito dalla presenza di questo edificio gotico, una presenza importante che custodisce preziosi tesori e memorie del passato; è la più antica sinagoga d’Europa, resistente alle persecuzioni naziste, agli incendi e alla ristrutturazione dei quartieri della città.

Jeruzalémská 1310/7
Praha 1 - Nové Mesto

Orario di apertura
23. aprile - 31. ottobre
13.00 – 17.00 domenica - venerdì


Chiesa della Visitazione di Maria Vergine della Neve
Fondata nello stesso anno dell’incoronazione di Carlo IV, il 1347, la Chiesa della Vergine della Neve deve la sua nascita al miracolo avvenuto a Roma nel XIV secolo, quando la Vergine, apparendo in sogno al pontefice, chiese di costruire una chiesa dove si sarebbe posata la neve. Abbandonata a se stessa per almeno un paio di secoli, riprese lucentezza e vigore grazie all’opera dei benedettini durante il secolo XVII; al suo interno spicca il dipinto de l’'Annunciazione’ di V.V. Reiner. Possiede inoltre una bella torre panoramica aperta al pubblico.

Jungmannovo námestí 753/18
Praha 1 - Nové Mesto

Orario di apertura
giugno - settembre
sabato 9.00 – 11.00
giugno - settembre
domenica 15.00 - 17.00

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure




Scarica Guida Praga:
PDF da stampare e rilegare

Destinazioni in Repubblica Ceca

Scegli dove vuoi andare



  •  



 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)