Guida turistica Ustica: Guida Ustica: Italia - Nozio 0%

Autore: Goldmund100








Ustica, Italia

Gli amanti del mare e delle immersioni non dovrebbero tralasciare una gita ad Ustica, un'isola tra le più belle e incontaminate del Mediterraneo che nacque un milione di anni fa come parte emersa di un poderoso vulcano sommerso.

Se oggi il vulcano è ormai estinto, Ustica invece pullula di vita, soprattutto i suoi fondali. Buona parte delle coste fanno parte del Parco Marino Regionale, che attira qui sub da tutto il mondo. I suoi fondali limpidi e puliti ospitano l'ecosistema marino più ricco del Mediterraneo, grazie alle particolari correnti che portano ad Ustica il plancton proveniente dall'Atlantico.


Collegamenti per Ustica

Ustica è collegata a Palermo dalla Siremar, via aliscafo o traghetto.
Call Center 892 123 (tutti i giorni ore 9:00 - 20:00 escluso festivi) Da cellulari o dall'estero +39.081.8449297. E-mail: callcenter.siremar@siremar.it


Da vedere

  • Il paese e i murales: Ustica è un pittoresco paese di case colorate disposte a semicerchio tutt'intorno al porto, un dedalo di vicoli reso ancor più vivace dai murales realizzati dagli anni '70 ad oggi. Le stradine convergono verso la centrale Piazza Umberto, il salotto dell'isola, dove la sera, rientrati dalle immersioni, ci si incontra per scambiarsi racconti ed esperienze.
  • La Torre di Santa Maria ospita il Museo Archeologico di Ustica. Qui sono conservati i reperti provenienti dal villaggio preistorico dei Faraglioni e da tombe di età ellenistico-romana.
  • Il villaggio preistorico dei Faraglioni contiene i resti di circa 200 abitazioni circolari datate all'età del bronzo.

La Riserva Marina

E' la vera attrattiva di Ustica. La particolare conformazione dei fondali vulcanici favoriscono l'insediamento di una ricchissima vita; già a pochi metri di profondità sfilano tranquilli e indisturbati davanti agli occhi dei sub saraghi e cefali, orate e spigole, scorfani e corvine o splendidi esemplari di cernie. Lo Scoglio del Medico e la Secca della Colombara sono considerati tra i punti di immersione più belli del Mediterraneo.

Sulla piazza Umberto I si trova il Centro di Accoglienza della Riserva Marina, che fornisce informazioni sulle attrattive della Riserva.

Torre dello Spalmatore, sul lato opposto di Ustica, ospita il Centro Didattico della Riserva. All'interno potrete vedere filmati subacquei, visitare la Biblioteca del Mare e il laboratorio di ricerca scientifica.

Le grotte marine: sulle coste rocciose di Ustica si aprono molte grotte che si possono raggiungere in barca (i pescatori organizzano visite guidate). La Grotta Azzurra, la famosa Grotta Segreta e molte altre non mancheranno di stupirvi con il loro caleidoscopio di colori.


Eventi ad Ustica

Rassegna Internazionale delle Attività subacquee: si svolge in giugno e comprende convegni, manifestazioni, serate cinematografiche a tema, mostre fotografiche e l'assegnazione dei premi Tridente d'Oro e Ustica Awards.


Souvenir: sicuramente quelli gastronomici. Portatevi a casa le deliziose piccole lenticchie di Ustica, coltivate sui terreni lavici. Ottimi i dolci a base di ricotta e pasta di mandorle, le conserve sottolio e le marmellate, specialmente quella di fichi d'india.

Autore:Nozio



Aggiungi ai tuoi oppure







 

Cerca hotel a

Quando? (facoltativo)